giovedì 18 Luglio 2024

50 anni fa, i computer contribuirono ad accelerare la scoperta dei farmaci

5 mesi ago

Farmaci antitumorali tramite computer

I chimici spesso hanno bisogno di classificare un gran numero di composti a seconda che possiedano o meno una determinata proprietà.… [Researchers] hanno lavorato su una tecnica per far sì che i computer imparino da soli come risolvere tali problemi. Le sperimentazioni più recenti indicano che la tecnica [based on pattern recognition] può essere utile per trovare farmaci antitumorali.

Aggiornamento

I computer moderni possono fare molto di più che vagliare i composti conosciuti. Con l’intelligenza artificiale avanzata, i computer stanno aiutando gli scienziati a progettare nuove molecole e a prevedere come questi composti reagiranno con le proteine ​​​​del corpo, portando possibilmente a nuovi trattamenti contro il cancro.SN: 18/10/18). La tecnologia è promettente ma ancora agli inizi. Alla fine, la maggior parte dei candidati farmaci continuerà a vacillare nelle persone, avvertono alcuni scienziati. Nel 2021, la società biotecnologica internazionale Exscientia ha lanciato il prima sperimentazione di un farmaco antitumorale sviluppato dall’intelligenza artificiale. Ma l’azienda accantonò il farmaco nel 2023 dopo che si è rivelato inefficace. Altri farmaci antitumorali contro l’intelligenza artificiale sono in varie fasi di sperimentazione.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.