Allen Weisselberg, ex organizzazione Trump. Il direttore finanziario si dichiara colpevole di falsa testimonianza

2 mesi ago

Allen Weisselberg: Dichiarazione di Colpevolezza per Falsa Testimonianza

L’ex direttore finanziario della Trump Organization è atteso oggi per dichiararsi colpevole di falsa testimonianza in una recente indagine civile sulle finanze dell’organizzazione.

Prove e Dichiarazioni

Weisselberg, stretto collaboratore di lunga data dell’ex presidente Donald Trump, si è presentato presto oggi all’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan per presentare la sua richiesta secondo quanto riferito.

Riservatezza

Sia Weisselberg che il suo avvocato Seth Rosenberg si sono astenuti dal rilasciare commenti in merito alla situazione, mantenendo un atteggiamento riservato.

Negoziati in Corso

Da diverse settimane, Weisselberg è coinvolto in trattative con i pubblici ministeri riguardo alla sua testimonianza durante un’indagine civile condotta sul presidente Trump nel 2020.

Accuse e Patteggiamento

Le accuse specifiche a cui Weisselberg si dichiarerà colpevole non sono ancora chiare; tuttavia, si prevede che non volterà contro Trump né testimonierà contro di lui nel processo penale in arrivo.

Accuse contro Trump e Weisselberg: ultime novità

Trump è stato accusato di 34 capi d’accusa per falsificazione di documenti aziendali, legati a un pagamento segreto prima delle elezioni del 2016. Weisselberg, coinvolto nelle transazioni finanziarie, potrebbe non essere chiamato a testimoniare.

Seconda dichiarazione di colpevolezza di Weisselberg

Weisselberg, già dichiaratosi colpevole di 15 capi d’imputazione per frode fiscale nel 2022, ha testimoniato nel processo contro entità legate a Trump Org. Le sue testimonianze hanno portato a condanne e multe, e lui stesso è stato condannato a cinque mesi di carcere.

Le conseguenze sul piano personale per Weisselberg

Le nuove accuse rappresentano un duro colpo per Weisselberg, settantenne con problemi di salute. Lo scorso mese è stato ritenuto responsabile di frode da un giudice di New York, che gli ha ordinato di pagare 1 milione di dollari più interessi – una somma significativa rispetto alla liquidazione ottenuta dalla Trump Org.

Aggiornamenti sulla storia

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori informazioni.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.