venerdì 24 Maggio 2024

Blue Origin di Jeff Bezos potrebbe portare SpaceX sulla Luna

2 mesi ago

Blue Origin in corsa contro SpaceX per raggiungere la Luna

La competizione tra SpaceX di Elon Musk e Blue Origin di Jeff Bezos su chi arriverà prima sulla Luna è serrata. Al momento, SpaceX sembra in vantaggio con il lancio imminente della Starship per una missione lunare nel 2026.

Il ruolo chiave di Blue Origin

Tuttavia, Blue Origin potrebbe surclassare SpaceX lanciando un lander cargo sulla Luna entro il prossimo anno. Il Vicepresidente John Couluris ha annunciato piani concreti per atterrare sulla Luna entro 12-16 mesi, dimostrando la determinazione della società.

Il progetto Blue Moon di Blue Origin

Il lander Blue Moon Mark 1 è progettato come un esploratore per testare le più recenti tecnologie, inclusi il motore BE-7 e i sistemi di volo. Questo lander più piccolo potrà trasportare circa tre tonnellate di carico sulla Luna, avvicinando Blue Origin al suo obiettivo lunare.

La strategia di Blue Origin per superare le sfide

Contrariamente a Starship di SpaceX, il lander Blue Moon Mark 1 non richiede rifornimenti di carburante prima di lasciare l’orbita terrestre. Questa strategia potrebbe dimostrarsi efficace e mettere Blue Origin in posizione vantaggiosa rispetto al suo competitore SpaceX.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.