domenica 16 Giugno 2024

Centinaia di monete vecchie di secoli rinvenute in Germania probabilmente appartenevano a un ricco sindaco del XVII secolo

6 giorni ago

Rinvenute centinaia di antiche monete in Germania

Un gruppo di operai edili in Germania ha scoperto una preziosa collezione di monete appartenenti probabilmente a un sindaco del XVII secolo.

Una scoperta straordinaria

La collezione comprende 285 monete d’argento risalenti dal 1499 al 1652, trovate durante lavori per l’installazione di una nuova linea fognaria a Wettin, nella Germania centro-orientale.

Un tesoro ricco di storia

Il tesoro include monete d’argento di vario tipo, tra cui talleri d’argento del Sacro Romano Impero e monete straniere rare come i groschen di Schreckenberg e uno scudo italiano del 1630.

Un tesoro sepolto per secoli

Gli esperti ritengono che il tesoro sia stato nascosto dopo la Guerra dei Trent’anni, che vide una stima di 8 milioni di morti in Europa centrale, nell’arco temporale tra il 1618 e il 1648.

Un sindaco ricco e misterioso

Le monete, dai riflessi verdi a causa del tempo trascorso sotto terra, potrebbero appartenere a Johann Dondorf, sindaco di Wettin alla fine del 1600, uno dei cittadini più facoltosi della città.

Una fortuna nascosta nelle mura di casa

Dondorf possedeva una vasta quantità di talleri e ducati d’oro, nascosti in varie stanze della sua dimora. La scoperta delle monete antiche potrebbe riscrivere la storia della sua ricchezza e delle sue abitudini.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.