domenica 16 Giugno 2024

Cicale mutanti dagli occhi azzurri scoperte fuori Chicago durante un raro evento di doppia covata

2 settimane ago

Cicale dagli occhi azzurri emergono durante evento raro di doppia covata

Questo anno, durante l’emergenza cicadina, sono stati avvistati esemplari con occhi azzurri, una rarità tra le trilioni di cicale rosse. Uno di loro è stato scoperto a Wheaton, Illinois, da Jack Bailey, 4 anni.

Identificato come una femmina di cicala Brood XIII della specie Magicicada Cassini, l’esemplare è stato donato al Field Museum of Natural History di Chicago per ulteriori studi sul DNA e sui geni responsabili del colore degli occhi.

Scoperta eccezionale nel mondo delle cicale

Gli esperti ritengono che il pigmento blu degli occhi sia frutto di una rara mutazione genetica. Secondo Jim Loudermann, assistente collezionista del Field Museum, queste cicale azzurre, risultato di una doppia covata, sono sterili e non possono riprodursi, rendendole ancora più rare.

Un’altra cicala dagli occhi azzurri è stata avvistata nella riserva forestale di Orland Grassland, confermando la straordinarietà di questo fenomeno. Il Prof. Gene Kritsky della Mount St. Joseph University ha confermato che queste cicale sono un vero spettacolo, con una probabilità di una su un milione.

Ricerca e sorpresa nel mondo insetticida

La scoperta di cicale dagli occhi azzurri durante un evento di doppia covata ha entusiasmato esperti e appassionati di entomologia. La rarità di questi esemplari offre l’opportunità di approfondire la genetica e il comportamento di queste affascinanti creature.

L’eccezionalità di questo evento naturalistico ci ricorda la complessità e la bellezza della natura, che continua a sorprenderci con le sue straordinarie manifestazioni. La ricerca su queste cicale azzurre potrebbe offrire importanti insight sulla genetica e sull’evoluzione degli insetti cicadini.

Il fenomeno delle cicale dagli occhi azzurri

Le cicale dagli occhi azzurri stanno attirando l’attenzione a Orland Grassland, con soli due avvistamenti su 40.000 fotografie inviate all’app Cicada Safari.

Secondo il professor Kritsky, esperto di cicale, avvistamenti simili sono estremamente rari, con passate emergenze che coinvolgevano solo poche segnalazioni su migliaia.

La proliferazione delle cicale a Chicago

Gli avvistamenti di cicale stanno crescendo a Chicago, influenzati dall’aumento delle temperature registrato all’inizio del mese.

Uno studio afferma che le cicale emergono dal suolo quando la temperatura a pochi centimetri sotto la superficie arriva a 18 gradi Celsius.

Approfondimento sul comportamento delle cicale

Per maggiori dettagli sul fenomeno delle cicale e sul loro comportamento, si consiglia di leggere il post sul blog della professoressa Marta Weiss, esperta di biologia presso la Georgetown University di Washington DC.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.