mercoledì 22 Maggio 2024

Cos’è l’astronave di SpaceX? – Il New York Times

2 mesi ago

Astronave di SpaceX: Starship e il suo impatto futuro

Starship, progettato da Elon Musk per SpaceX, mira a trasportare coloni su Marte con una flotta di astronavi. Il sistema, composto da Starship e il booster Super Heavy, sarà il razzo più grande e potente mai realizzato, con 33 motori Raptor.

Con i suoi 397 piedi di altezza, Starship supera di 90 piedi la Statua della Libertà. I motori Raptor genereranno 16 milioni di libbre di spinta, rivoluzionando il settore spaziale.

Riutilizzabilità e costo dei voli spaziali

Starship è progettato per essere completamente riutilizzabile, atterrando come i razzi Falcon 9 di SpaceX. Questo permette di riutilizzare componenti costosi come i motori Raptor, riducendo significativamente i costi di lancio.

Elon Musk prevede di ridurre i costi dell’invio di carichi in orbita a meno di 10 milioni di dollari per 100 tonnellate. Questo potenziale risparmio è reso possibile grazie alla riutilizzabilità dei componenti di Starship e Super Heavy.

Tecnologia e materiali innovativi

Starship si distingue per l’uso dell’acciaio inossidabile, un materiale meno costoso rispetto ai compositi di carbonio. Tuttavia, alcune parti della navicella sono rivestite di piastrelle nere per proteggerle dal calore intenso durante il rientro atmosferico.

Questo approccio innovativo potrebbe inaugurare una nuova era nel settore dell’esplorazione spaziale, consentendo viaggi più frequenti e accessibili verso Mondi diversi da quello terrestre.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.