domenica 19 Maggio 2024

Dean Phillips nega che la sua candidatura abbia indebolito Biden

2 mesi ago

Dean Phillips: Nessun Indebolimento per Biden

Il deputato del Minnesota, Dean Phillips, ha respinto le accuse che la sua candidatura abbia indebolito il presidente Joe Biden.

“Fondamentalmente, penso di aver dato un impulso alle primarie democratiche, dimostrando la forza di Biden”, ha dichiarato Phillips in un’intervista a Jake Tapper di CNN.

Durante la sua campagna, Phillips aveva sollevato dubbi sulla capacità di Biden di vincere le elezioni. Tuttavia, ha ritirato la sua candidatura e ha ora appoggiato Biden, il favorito nelle primarie dei democratici.

Obiettivo di Phillips

Phillips ha sottolineato che ora si impegna a convincere gli elettori scettici su Biden a sostenerlo per evitare una possibile vittoria di Trump alle elezioni generali.

Nonostante le preoccupazioni sulla sua età emerse in un sondaggio, Phillips difende Biden come l’opzione migliore rispetto a Trump, forte di principi, esperienza e saggezza.

Un sondaggio ABC News/Ipsos ha rivelato che una parte significativa degli americani considera Biden troppo anziano per un secondo mandato.

Chiarezza di Phillips

Phillips ha ribadito di non aver messo in dubbio le capacità cognitive di Biden, nonostante le sue preoccupazioni sull’affermazione elettorale del presidente, evidenziata dai sondaggi che mostrano un suo svantaggio rispetto a Trump.

Phillips ritira critiche su Biden: “Ancora capace di prendere decisioni”

Il deputato Phillips corregge le sue precedenti dichiarazioni sull’età del presidente Biden, riconoscendo che, nonostante i suoi 81 anni, non è in declino cognitivo. Phillips sottolinea che ciò che conta sono le capacità decisionali del presidente.

Retrattazione sulle affermazioni riguardanti l’età durante la campagna elettorale

Phillips, durante la campagna elettorale, aveva puntato sull’età di Biden affermando che fosse in declino. Tuttavia, in una recente intervista radiofonica in Minnesota, ha ammesso che il presidente è ancora capace di prendere decisioni.

Un invito a guardare oltre l’età

Pur riconoscendo che Biden si trovi in una fase della vita in cui le sue capacità potrebbero essere ridotte, Phillips invita gli elettori a guardare oltre l’età e ad apprezzare la competenza del presidente nel prendere decisioni importanti.

Biden accoglie Phillips nel suo team

Dopo il ritiro di Phillips dalla corsa presidenziale, Biden ha ringraziato il deputato per le sue parole gentili e lo ha accolto nel suo team, sottolineando l’importanza di avere persone diverse al proprio fianco.

Aspettative sullo stato dell’Unione

Phillips esprime speranza nel discorso di Biden sullo stato dell’Unione, auspicando proposte politiche vigoriose per affrontare le sfide economiche e sociali che coinvolgono gli americani.

Prospettive future e conclusioni

Phillips crede che se il presidente Biden riesce a evidenziare i problemi e le soluzioni che interessano gli americani nel suo discorso, potrà posizionarsi positivamente per le prossime elezioni, dimostrando di ascoltare e rispondere alle esigenze della popolazione.

Scelta di Garrett Phillips di non candidarsi per un quarto mandato

Erede di un’azienda di distillazione e ex presidente di Talenti Gelato, Phillips ha annunciato di non candidarsi per un quarto mandato nella sua sede di Minneapolis, concentrando la sua attenzione su nuove sfide e opportunità.

Il messaggio di Phillips ai democratici

Phillips ha ricevuto sostegno dai colleghi democratici a Capitol Hill, nonostante le critiche alla sua campagna. Ha sottolineato l’importanza di essere uniti per affrontare le sfide che il paese sta affrontando.

La risposta alle critiche

Spinto a rispondere alle accuse di narcisismo per aver sfidato Biden, Phillips ha sottolineato che il suo intento non era egoistico. Ha ribadito che la sua azione era volta a un bene comune, non a fini personali.

Il confronto con il resto del paese

Phillips ha riconosciuto di aver creato tensioni a Washington, ma ha criticato chi lo accusava di essere distante dalla realtà del paese. Ha evidenziato che le voci di molti cittadini di varie fedi politiche riflettevano la stessa preoccupazione, chiedendosi perché non venisse rappresentata.

Il percorso politico di Phillips

Pur lottando per far passare il suo messaggio politico, Phillips ha incontrato difficoltà nel competere per le nomination democratiche. Ha puntato su una posizione più progressista, criticando Biden e accusando i democratici di ostacolare la sua candidatura.

Esito delle primarie

Nonostante i suoi sforzi, Phillips non è riuscito a ottenere una vittoria nelle primarie democratiche. Anche nel suo stato natale, il Minnesota, è stato superato nelle votazioni, con il tentativo di votare “senza impegno” che si è concluso prima di raggiungerlo durante il Super Tuesday.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.