domenica 19 Maggio 2024

Elon Musk ha un’enorme organizzazione di beneficenza. I suoi soldi restano vicino a casa.

2 mesi ago

Elon Musk e la sua organizzazione di beneficenza

Il magnate Elon Musk, noto per la sua attività imprenditoriale, ha anche una fondazione benefica, sebbene le donazioni siano state scarse in confronto al suo patrimonio. Secondo Benjamin Soskis, esperto di filantropia, la fondazione di Musk sembra non avere una direzione precisa.

La Musk Foundation e la sua creazione

Nel 2001, Elon Musk insieme al fratello Kimbal fondarono la Musk Foundation, un anno prima della vendita di PayPal a eBay. Musk investì parte dei proventi della vendita nella sua fondazione, dando un inizio alla sua attività filantropica. La fondazione si concentra su educazione scientifica, salute pediatrica ed energia pulita.

Originariamente, il sito web della fondazione presentava animazioni vivaci e invogliava le persone a richiedere sovvenzioni. Tuttavia, nel 2005 il sito è stato semplificato e il testo è stato ridotto al minimo, delineando le aree di interesse della fondazione senza fornire dettagli di contatto.

Scarsi contributi alla beneficenza

Nonostante il notevole successo finanziario, Elon Musk ha destinato solo una modesta parte della sua ricchezza alla filantropia. Nel 2014, con un patrimonio netto superiore a 10 miliardi di dollari, la sua fondazione aveva solo $ 40.121 in banca. Musk ha dichiarato che le sue aziende profit sono il suo modo di contribuire a cambiare il mondo, suggerendo che la filantropia non sia una sua priorità.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.