mercoledì 22 Maggio 2024

Falena-falco colibrì: l’insetto simile a un uccello con un gigantesco apparato boccale succhiante

2 mesi ago

Scopri la falena-falco colibrì: un insetto straordinario

Nome: Falena-falco colibrì (Macroglosso stellato)

Dove vive: Europa e Nord Africa, con migrazioni

Un’insetto unico che sorprende tutti

Cosa mangia: Nettare

Perché è fantastica: La falena-falco colibrì stupisce per la somiglianza con un colibrì, pur essendo una falena. Le sue ali battute rapidamente producono un ronzio udibile, dimostrando evoluzione convergente.

La falena-falco colibrì, con ali che battono fino a 85 volte al secondo, si nutre di nettare utilizzando una proboscide lunga e ricurva per raggiungere il centro dei fiori a tubo. La sua abilità di volo e il lungo apparato boccale la rendono straordinaria.

Abilità visiva sorprendente

La falena-falco colibrì si guida visivamente per posizionare con precisione la sua proboscide nei fiori. Questa capacità unica nel regno degli insetti è stata oggetto di uno studio che ha rivelato l’uso raffinato della vista per raggiungere il nettare.

Utilizzando telecamere ad alta velocità, i ricercatori hanno osservato come le falene-falco usino il feedback visivo per perfezionare i loro movimenti e raggiungere il centro dei fiori. Questo comportamento complesso rivela un sistema nervoso sofisticato non comune tra gli insetti.

Un’insolita scoperta scientifica

Lo studio pubblicato su PNAS ha evidenziato la capacità straordinaria delle falene-falco di guidare con precisione la proboscide grazie alla vista, un comportamento inusuale negli insetti. Questa scoperta apre nuove prospettive sulla percezione e sulle abilità neurali di questi straordinari insetti.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.