martedì 21 Maggio 2024

Gli anni di eiaculazione precoce dell’uomo hanno avuto una causa rara

3 mesi ago

Una causa rara di eiaculazione precoce

Uno studio insolito ha rivelato che le eiaculazioni premature e dolorose di un uomo sono state causate da una ciste che interferiva con i nervi vicino al midollo spinale.

Il caso dell’uomo di 32 anni

Un uomo di 32 anni si è rivolto al medico dopo due anni di eiaculazione precoce, definizione comune della Condizione in cui l’orgasmo avviene in meno di un minuto dal rapporto sessuale. Si tratta di un problema che interessa una vasta percentuale di uomini nella vita.

Le cause dell’eiaculazione precoce possono essere fisiche o psicologiche. Nel caso specifico di questo paziente, una ciste vicino al midollo spinale è stata identificata come probabile colpevole.

La scoperta di una cisti di Tarlov

Una risonanza magnetica ha rivelato la presenza di una cisti di Tarlov vicino alla colonna lombare e al sacro. Queste cisti, piene di liquido, si possono formare per vari motivi e in questo caso comprimevano i nervi sacrali, causando disfunzioni sessuali.

Sebbene spesso le cisti di Tarlov siano asintomatiche, nel caso dell’uomo hanno causato eiaculazioni precoci e dolori pelvici, portando i medici a optare per un intervento chirurgico.

Il successo dell’intervento chirurgico

Dopo la rimozione chirurgica della cisti, l’uomo ha riportato una significativa riduzione dell’eiaculazione precoce e del dolore pelvico.

Il caso dell’uomo evidenzia l’importanza di diagnosticare correttamente le cause di problemi sessuali, che possono avere origini fisiche anche inaspettate come una cisti al midollo spinale.

Un intervento chirurgico per l’epidurite post-operatoria

Medici hanno osservato una significativa riduzione dei sintomi nell’uomo sottoposto a intervento chirurgico per epidurite post-operatoria (EP).
L’uomo valutato sei mesi dopo l’intervento ha mostrato miglioramenti notevoli.

Approccio alla diagnosi e al trattamento dell’EP

Secondo gli autori del rapporto, i sintomi nervosi spesso vengono trascurati durante diagnosi e trattamento dell’EP.
Gli esami della colonna vertebrale e delle strutture circostanti dovrebbero essere considerati dopo aver escluso altre possibili cause.

L’importanza della rimozione chirurgica della cisti di Tarlov

Nel caso in cui l’EP sia legata a una cisti di Tarlov, la rimozione chirurgica del nodulo può essere utile, hanno concluso gli esperti.

Avviso importante

Questo articolo ha uno scopo puramente informativo e non fornisce consigli medici. Per ulteriori informazioni, consultare un professionista sanitario qualificato.

Invia le tue domande!

Se hai curiosità su come funziona il corpo umano, inviaci le tue domande a community@livescience.com con oggetto “Health Desk Q”. Potresti vedere la tua domanda e la risposta sul nostro sito web!

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.