Gli scienziati cinesi costruiscono il robot umanoide più veloce del mondo, ma per ora non vincerà nessuno sprint

2 mesi ago

Lo sviluppo del robot umanoide H1 Evolution V3.0

Il robot bipede cinese H1 Evolution V3.0 di Unitree ha stabilito un nuovo record mondiale di velocità per un robot umanoide, mostrando grande equilibrio nonostante le perturbazioni. L’altezza è di poco più di 1,8 metri e il peso inferiore ai 50 chilogrammi.

La velocità impressionante del robot H1

In un video pubblicato online, l’H1 Evolution V3.0 viene mostrato mentre cammina alla sua velocità massima di 3,3 metri al secondo, con la capacità teorica di raggiungere i 5 metri al secondo. L’agilità e la stabilità del robot sono evidenti quando viene sollecitato fisicamente.

Capacità avanzate del robot H1

Nel video, il robot H1 dimostra la sua capacità di salire scale, superare ostacoli e muoversi con disinvoltura in diverse direzioni. Grazie ai suoi sensori e alle articolazioni avanzate, riesce a gestire varie situazioni con facilità, mantenendo l’equilibrio in modo impressionante.

Confronto con altri robot umanoidi

Pur essendo velocissimo, il robot H1 non è l’unico nel suo genere. Altri robot come Cassie di Agility Robotics e il “Grande Cane” di Boston Dynamics vantano anche performance notevoli. Tuttavia, H1 si distingue per la sua struttura simile a quella umana e per le sue capacità di precisione e equilibrio.

Tecnologia e potenza del robot H1

Il robot H1 utilizza tecnologie avanzate come il LIDAR per mappare l’ambiente circostante e una fotocamera di profondità visiva per valutare le distanze. Le sue articolazioni forniscono una potenza significativa, consentendogli di muoversi con fluidità e rapidità in diverse direzioni.

Obiettivi futuri per Unitree e il robot H1

Unitree, l’azienda responsabile dello sviluppo del robot H1, ambisce a unire le capacità dei robot per aprire le porte a una nuova era industriale. L’obiettivo è combinare le competenze dei robot per affrontare sfide sempre più complesse e rivoluzionare diversi settori.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.