i percorsi cerebrali dietro la crisi degli oppioidi

4 settimane ago

Il meccanismo cerebrale dietro la crisi degli oppioidi

Uno studio rivela che la dipendenza da fentanil ha origine da due circuiti cerebrali interconnessi anziché da un unico percorso neurale. La scoperta potrebbe portare allo sviluppo di farmaci antidolorifici meno dipendenti.

Scoperte recenti

Scoperte come l’utilizzo di “assembloid” per studiare la somministrazione di farmaci e un gel che previene l’intossicazione da alcol in topi stanno rivoluzionando la ricerca scientifica.

Ulteriori ricerche svelano come la fusione di organoidi possa simulare la barriera emato-encefalica e come la produzione di formaggio possa contribuire a creare un antidoto contro l’eccesso di alcol.

Approfondimento: Chat informativa

Vi raccontiamo di casi inusuali come i bambini che portano il governo sudcoreano in tribunale e delle prossime missioni spaziali dell’Europa, incluso l’invio di un riscaldatore alimentato a nucleare su Marte.

Restate aggiornati con Nature Briefing, la newsletter scientifica che vi tiene informati su notizie, opinioni e analisi, direttamente nella vostra casella di posta ogni giorno feriale.

Segui il podcast per non perdere nessun aggiornamento

Iscrivetevi al podcast di Nature su varie piattaforme come Apple Podcasts, Spotify, YouTube Music o la vostra app preferita per non perdere nessun episodio. Un feed RSS è disponibile per una maggiore comodità.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Don't Miss

Correzione dell’autore: Distruzione estensiva dell’ozono mediata dagli alogeni sull’Oceano Atlantico tropicale

Studio sulla Distruzione dell’Ozono sopra l’Oceano Atlantico Tropicale Il recente studio condotto

“Combattere il fuoco con il fuoco”: utilizzo degli LLM per combattere le allucinazioni LLM

Clusterizzazione degli output degli LLM per ridurre gli errori Recenti studi hanno