giovedì 13 Giugno 2024

Il mistero della scomparsa del cromosoma Y dell’uomo di Neanderthal

4 settimane ago

Il Mistero della Scomparsa del Cromosoma Y dell’Uomo di Neanderthal

In diversi momenti della storia umana, si sono verificati accoppiamenti tra gli esseri umani moderni e i Neanderthal, lasciando una firma genetica nei nostri genomi attuali. Questo DNA influe sulla nostra salute in vari modi.

Tuttavia, non si trova traccia del DNA di Neanderthal nel cromosoma Y del genoma umano moderno. Gli esperti ipotizzano che ciò possa essere dovuto a incompatibilità genetica tra i maschi Neanderthal e le femmine umane, limitando la riproduzione agli ibridi femminili.

La Scomparsa della “Y”

Il cromosoma Y è uno dei due cromosomi sessuali umani. Le femmine hanno due copie del cromosoma X, mentre i maschi hanno un cromosoma X e uno Y, che viene trasmesso solo dai padri ai figli.

Inizialmente, gli scienziati hanno analizzato il DNA prelevato dai resti femminili di Neanderthal. Tuttavia, uno studio del 2016 ha esaminato il cromosoma Y di un maschio Neanderthal di 49.000 anni, rilevando l’assenza del suo DNA nei campioni umani analizzati.

“Non è mai stato trovato il DNA del cromosoma Y di Neanderthal in nessun campione umano analizzato”, ha dichiarato Carlos Bustamante, co-autore dello studio e genetista della popolazione presso l’Università di Stanford, nel 2016.

Il mistero della scomparsa del DNA di Neanderthal

Una possibile spiegazione è che nel corso dei millenni il DNA di Neanderthal si sia dissipato gradualmente dal pool genetico umano. La bassa quantità di DNA neanderthaliano negli esseri umani moderni potrebbe essersi persa per deriva genetica.

Perdita nel tempo

Secondo Fernando Mendez, autore dello studio, il DNA di Neanderthal potrebbe non essere stato meno adatto evolutivamente rispetto a quello umano moderno, ma è stato semplicemente perso nel corso del tempo. Non è una questione di inferiorità, ma di scomparsa per il principio di deriva genetica.

Immagine di cromosomi
Il DNA di Neanderthal non è presente sul cromosoma Y degli umani moderni, un enigma scientifico ancora da risolvere. (Credito immagine: Usis/Getty Images)

Incompatibilità genetica

Un’altra teoria suggerisce che il cromosoma Y neanderthaliano potrebbe essere stato incompatibile con il nostro DNA. Alcuni geni di Neanderthal sul cromosoma Y, diversi da quelli umani, sembrano essere coinvolti nel sistema immunitario, giocando un ruolo cruciale nell’identificazione delle cellule amiche da quelle nemiche.

Questi geni potrebbero aver causato problemi di rifiuto in trapianti di tessuti uomo-donna o nel caso di attacchi del sistema immunitario materno verso il feto maschio durante la gravidanza.

Il Mistero della Scomparsa del Cromosoma Y dei Neanderthal

Secondo recenti studi, l’incrocio tra le donne moderne e i Neanderthal potrebbe essere stato compromesso dal sistema immunitario, portando a aborti spontanei e alla perdita dei geni Y neanderthaliani.

Risvolti della Perdita del Cromosoma Y Neanderthaliano

L’evoluzione umana ha visto il cromosoma Y dei Neanderthal non competere con quello umano, culminando nella totale sostituzione di quest’ultimo circa 100.000 anni fa.

Incrocio e Selezione Naturale

Uno studio del 2020 ha rivelato incroci tra Neanderthal ed esseri umani moderni, con la sostituzione definitiva dell’Y neanderthaliano. Questo potrebbe essere dovuto alla selezione naturale e alla minore variabilità genetica dei Neanderthal.

Impatto delle Dimensioni della Popolazione

L’ipotesi dell’abbassamento delle dimensioni della popolazione neanderthaliana potrebbe spiegare l’accumulo di mutazioni dannose e la favorirebbe della diffusione del DNA umano moderno. La selezione naturale avrebbe quindi contribuito alla scomparsa del cromosoma Y neanderthaliano.

Il mistero della perdita del DNA di Neanderthal

Le mutazioni dannose che influenzano l’idoneità evolutiva si accumulano più facilmente in popolazioni più piccole. Tuttavia, l’impatto funzionale del DNA Neanderthal nell’uomo moderno richiede ulteriori studi.

Molte incognite ancora da risolvere

La perdita del DNA Y di Neanderthal rimane un mistero insoluta. Adam Siepel, del Cold Spring Harbor Laboratory di New York, sottolinea che potrebbe essere dovuta a deriva genetica casuale.

Il DNA Neanderthal: una parte di noi

Carles Lalueza-Fox, paleogenomista all’Institut de Biologia Evolutiva in Spagna, spiega che la perdita del cromosoma Y è più comune poiché viene ereditato solo dal padre. Questo lo rende più suscettibile a essere “perso” nel tempo.

Il destino del DNA Neanderthal nell’uomo moderno è complesso e ancora scoperto. Ulteriori ricerche sono necessarie per comprendere appieno l’impatto evolutivo di questa antica eredità genetica.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.