Il morso velenoso del mostro di Gila ha contribuito alla morte dell’uomo del Colorado, mostrano i rapporti

2 mesi ago

La morte causata dal morso velenoso del mostro di Gila

Un uomo del Colorado è morto a causa del morso velenoso di un mostro di Gila, secondo un rapporto dell’autopsia. L’esperto che ha esaminato il caso lo ha definito come un evento “incredibilmente raro” provocato da una lucertola del deserto.

Christopher Ward, 34 anni, è deceduto per complicazioni legate all’avvelenamento da mostro di Gila il 16 febbraio. L’autopsia ha identificato anche problemi cardiaci ed epatici come fattori contribuenti.

Dopo essere stato morso alla mano destra dal rettile nella notte del 12 febbraio, Ward è svenuto e ha impiegato due ore prima di rivolgersi a un medico. Quando è stato trovato dai paramedici, si trovava in gravi condizioni e è stato trasportato in ospedale, dove le sue condizioni si sono aggravate.

Eventi successivi al morso

La compagna di Ward, presente al momento del morso, ha chiamato i soccorsi ed è stata testimone dell’evento. Nonostante i soccorsi immediati, Ward è peggiorato durante il ricovero in ospedale, fino alla sua scomparsa.

Gli esperti ritengono che sia estremamente raro essere morsi da un mostro di Gila e ancora più raro morirne. Questo caso è il primo del genere noto da decenni, confermato da Kevin Torregrosa, curatore di erpetologia allo zoo del Bronx.

Particolarità del morso del mostro di Gila

Il modus operandi del mostro di Gila prevede morsi prolungati in cui la lucertola si aggrappa e mastica per rilasciare il veleno. Rispetto ai serpenti, i mostri di Gila possiedono denti con canali che permettono il rilascio del veleno durante il morso.

Secondo Torregrosa, il veleno è estremamente doloroso e le lucertole lo utilizzano principalmente come mezzo difensivo. La compagna di Ward ha rivelato che il mostro di Gila che lo ha morso si chiamava Winston e era stato acquistato da una mostra di rettili a Denver.

La storia di Potato, il mostro di Gila

Un giovane mostro di Gila di nome Potato è stato acquistato da un allevatore dell’Arizona a novembre e portato nella casa della ragazza del signor Ward, a Lakewood.

Una scoperta illegale

Le autorità hanno informato la ragazza che era illegale tenere i mostri di Gila a Lakewood. Le due lucertole sono state trasferite in uno zoo di rettili nel South Dakota.

Caratteristiche del mostro di Gila

I mostri di Gila sono lucertole relativamente piccole e lente, tipiche del sudovest degli Stati Uniti e del Messico. Sono tranquille e è raro essere morsi da loro.

Queste lucertole hanno zampe corte e corpi tozzi, muovendosi lentamente come una tartaruga. Tuttavia, possono colpire rapidamente se minacciate.

Colori e mimetismo

I mostri di Gila presentano un modello di colore accattivante, con tonalità arancioni, rosse, rosa e gialle che li aiutano a mimetizzarsi. Questi colori brillanti servono anche da avvertimento.

Gestione dei mostri di Gila

Allo zoo del Bronx, tre mostri di Gila sono in mostra nel rettilario. Vengono utilizzati strumenti appositi per spostarli durante le operazioni di pulizia, evitando di entrare direttamente nei recinti.

Prevenire gli incidenti

Gli esperti sottolineano l’importanza di prestare attenzione in presenza di mostri di Gila, nonostante la loro natura lenta e rilassata. L’incuranza può portare a pericolosi incidenti.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.