mercoledì 22 Maggio 2024

Il razzo SpaceX morente crea una spirale luminosa simile a una galassia nel mezzo dell’aurora boreale

2 mesi ago

Il misterioso fenomeno della spirale luminosa nel cielo artico

La scorsa settimana, nel cuore dell’Artico, un turbinio di luce bianca ha incantato gli osservatori delle aurore boreali. Il fascinoso spettacolo celeste, simile a una galassia, è stato generato da un evento insolito causato dal lancio di un razzo SpaceX.

Una sorprendente spirale di SpaceX nel cielo notturno

Questo raro fenomeno astronomico, noto come “spirale di SpaceX”, è stato originato da una nuvola di carburante congelato rilasciato nello spazio da un razzo Falcon 9 durante una missione di trasporto di satelliti. Le immagini suggestive rimarranno impresse nella memoria di chi ha avuto la fortuna di assistere a questo spettacolo unico.

Il lancio del Falcon 9 e la creazione della spirale luminosa

Il 4 marzo, SpaceX ha messo in orbita con successo 53 satelliti commerciali durante il lancio del razzo Falcon 9 dalla base spaziale di Vandenberg, in California. Dopo il rilascio dei satelliti, il secondo stadio del razzo è rientrato nell’atmosfera terrestre sopra l’Artico, generando la spettacolare spirale luminosa nel firmamento.

Testimonianze e immagini mozzafiato

Fotografi e appassionati di aurora boreale hanno catturato eccezionali immagini del fenomeno. Shang Yang, fotografo dell’Aurora, ha immortalato il vortice luminoso nei cieli d’Islanda. L’evento, visibile per circa 10 minuti, ha incantato anche gli spettatori di Finlandia e Norvegia.

Spirali blu di SpaceX: una rarità sempre più comune

Una spirale blu di SpaceX ha recentemente abbellito il cielo sovrastante l’Alaska, regalando uno spettacolo affascinante di aurore nel cielo. Questo fenomeno, noto per la sua rarità, è diventato più frequente con l’aumentare dei lanci di SpaceX.

Le spirali di SpaceX non compaiono dopo ogni lancio a causa di vari fattori, tra cui la velocità di rotazione del booster, l’ora del giorno e l’orientamento del razzo rispetto alla Terra e al Sole. Questa variabilità rende difficile prevedere quando saranno visibili.

Previste nuove spirali blu nel cielo dell’Artico

Lo stimato astrofotografo Olivier Staiger aveva previsto correttamente che la missione Transport-10 di SpaceX avrebbe generato una spirale nel cielo dell’Artico. Staiger ha compreso che il particolare carico utile avrebbe richiesto al razzo di ruotare più del normale durante il dispiegamento, a causa della necessità di scaricare il carburante a una velocità superiore.

Le sue previsioni indicano la presenza di un’altra spettacolare spirale SpaceX sopra l’Islanda e in altre parti dell’Artico con il lancio della missione Transporter-12 prevista per ottobre di quest’anno. Un’occasione unica per ammirare questo straordinario spettacolo celeste.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.