mercoledì 22 Maggio 2024

La ketamina è sotto i riflettori grazie a Elon Musk: ma è il trattamento giusto per la depressione?

2 mesi ago

La ketamina: dal campo di battaglia alla cura della depressione

La ketamina, originariamente un anestetico usato dai chirurghi statunitensi durante la guerra del Vietnam, sta diventando sempre più popolare come trattamento per la depressione e altri disturbi mentali.

Un’intervista incendiaria di Elon Musk

In un’intervista recente, Elon Musk ha raccontato la propria esperienza positiva nell’uso della ketamina per gestire stati d’animo negativi. Questo dopo l’incidente fatale di Matthew Perry, attribuito agli effetti del farmaco.

Come la ketamina viene impiegata per curare la depressione

La ketamina, approvata come anestetico nel 1970, viene somministrata endovenosa per la depressione, spesso monitorata da personale medico. Alcune aziende cercano di produrla in forme più pratiche, come compresse o spray nasali.

Un futuro incerto per la formulazione della ketamina

Non essendo più coperta da brevetto, la ketamina viene utilizzata off-label per la depressione. Un derivato chiamato esketamina è stato approvato dalla FDA, ma è più costoso. Le prescrizioni di ketamina sono in aumento negli Stati Uniti.

Efficacia della ketamina nel trattamento della depressione

La ketamina è una valida opzione per persone che non hanno beneficiato di trattamenti standard per la depressione. Circa il 50-60% dei pazienti riscontra miglioramenti significativi. Gli studi clinici supportano l’efficacia della ketamina.

La ketamina: un trattamento rivoluzionario per la depressione

La ketamina è considerata un’arma potente nella lotta contro la depressione grave, garantendo un effetto antidepressivo rapido e robusto.

Come agisce la ketamina?

Gli esperti non sono sicuri del meccanismo attraverso il quale la ketamina allevia la depressione, ma sembra agire innescando uno stato dissociativo.

Le persone trattate con ketamina possono sperimentare sensazioni di distacco dal corpo, simili a uno stato onirico, sperimentando una sensazione di fluttuazione.

Utilizzo per altri disturbi

Sebbene l’esketamina sia approvata per alcune forme di depressione, la ketamina non ha ancora ricevuto l’approvazione per l’uso in condizioni psichiatriche negli Stati Uniti. Tuttavia, i risultati positivi nel trattamento della depressione stanno spingendo alla ricerca di utilizzo per altre condizioni.

Studi sono in corso per valutare l’efficacia della ketamina in condizioni come l’anoressia, dipendenza da alcol, ansia, disturbo ossessivo-compulsivo e PTSD.

Sicurezza della ketamina

La somministrazione di ketamina richiede adeguata supervisione, poiché alcune persone possono reagire male al farmaco, manifestando distorsioni sensoriali e percettive.

È essenziale rispettare i regolamenti e le linee guida sulla somministrazione della ketamina per prevenire reazioni avverse e complicazioni. Alcuni individui potrebbero sperimentare uno stato spiacevole noto come K-hole.

Il ricorso alla ketamina senza adeguata supervisione medica o l’utilizzo ricreativo illegale comportano seri rischi per la salute e potenziali effetti collaterali gravi.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Don't Miss

Le proteste per la guerra tra Israele e Hamas hanno fatto a pezzi le università americane: quale sarà il prossimo passo?

Le proteste e la divisione nelle università americane Le recenti proteste legate

cosa significa per l’intelligenza artificiale il boom dei chatbot cinesi

Il boom dei chatbot cinesi e l’intelligenza artificiale Con la crescente competizione