domenica 19 Maggio 2024

La Liberty University è stata multata di 14 milioni di dollari per violazioni della sicurezza del campus

2 mesi ago

La multa record per la Liberty University: un duro colpo per la sicurezza del campus

La Liberty University, istituzione cristiana in Virginia, ha accettato di pagare una multa di 14 milioni di dollari. La sanzione è stata inflitta dopo una revisione del Dipartimento dell’Istruzione riguardo alla gestione della sicurezza del campus.

Violenza del Clery Act e gravi carenze nella gestione della sicurezza

Il Dipartimento dell’Istruzione ha definito questa multa la più alta mai applicata per violazioni del Clery Act. Questa legge impone ai college di raccogliere e diffondere dati sulla criminalità nei campus, nonché informazioni sulla sicurezza in generale.

Assenza di commenti immediati da parte dell’università

Nonostante la gravità della situazione, la Liberty University non ha ancora risposto alla richiesta di commento da parte della CNN, preferendo mantenere un silenzio sulle pressanti questioni sollevate dalla multa.

Impegno dell’università a risolvere le violazioni

Il Dipartimento dell’Istruzione ha attestato che l’amministrazione dell’università ha prontamente riconosciuto le irregolarità evidenziate nel rapporto. Tra queste, la mancata registrazione accurata e quotidiana dei crimini e il ritardo nella diffusione di avvisi alla comunità del campus.

Aggiornamenti attesi sulla situazione in evoluzione

Restando in attesa di ulteriori sviluppi, questa storia rimane oggetto di discussione e sarà tempestivamente aggiornata man mano che emergono nuove informazioni sulla questione.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.