mercoledì 22 Maggio 2024

L’elettricità statica può provocare un incendio?

3 mesi ago

L’elettricità statica: una possibile causa di incendi?

Le scariche di elettricità statica sono comuni nella vita quotidiana, ma possono davvero innescare un incendio?

Cosa è l’elettricità statica e come si genera

L’elettricità statica è causata dallo squilibrio tra cariche elettriche in un oggetto, che si accumulano fino a trovare un modo per scaricarsi.

Il fenomeno della triboelettricità

La triboelettricità, causata dal contatto e dalla separazione di materiali, è la causa più comune dell’elettricità statica, secondo Pourya Shamsi, ingegnere elettronico di potenza. Questo fenomeno può dar luogo a accumuli di carica elettrica.

Potenza dell’elettricità statica

Anche se l’elettricità statica può essere potente, come nel caso dei fulmini, sulle persone si accumula una quantità di energia molto inferiore, sufficiente per danneggiare dispositivi elettronici o innescare incendi.

Rischio di incendi

La maggior parte degli incendi legati all’elettricità statica, causati dall’uomo, ha luogo in presenza di vapori e gas infiammabili, come spiega Shamsi. In contesti come le pompe di benzina, il rischio di incendi è maggiormente presente.

Prevenire gli incendi causati dall’elettricità statica

Marco Lambert, direttore della West Virginia State Fire Training Academy, sottolinea l’importanza di prevenire gli incendi causati dall’elettricità statica. Una scintilla elettrica generata da tale fenomeno potrebbe infiammare sostanze facilmente combustibili.

Per prevenire incidenti nelle stazioni di servizio, Lambert consiglia di toccare il metallo o la portiera della macchina con le mani nude prima di utilizzare la pompa. Questo aiuta a scaricare l’elettricità statica dal corpo, riducendo il rischio di incendi.

Una pratica importante da seguire è quella di non rientrare nel veicolo una volta terminata la fase di rifornimento, poiché questo potrebbe ricaricare il corpo con elettricità statica, aumentando il pericolo di scintille.

Prevenzione negli ambienti industriali

Secondo Lambert, anche i rivestimenti dei pianali dei camion possono accumulare elettricità statica. È fondamentale rimuovere le taniche di gas dal pianale prima di riempirle per evitare il rischio di scintille e incendi.

Shamsi, un esperto del settore, mette in guardia sull’elettricità statica negli ambienti industriali. Polveri sottili come quella di legno, alluminio o farina di frumento possono essere infiammate da una scarica elettrica, causando incendi inaspettati.

È essenziale che coloro che lavorano con materiali infiammabili si scarichino dall’elettricità statica prima di maneggiarli o entrare in ambienti a rischio. Questo semplice gesto può contribuire a prevenire gravi incidenti e danni.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.