venerdì 24 Maggio 2024

L’immunità innata nei neuroni fa sì che i ricordi persistano

2 mesi ago

La scoperta della correlazione tra neuroni e sistema immunitario

Una recente ricerca ha rivelato l’esistenza di una popolazione di neuroni nei topi che attiva i meccanismi del sistema immunitario innato durante la formazione della memoria. Questo meccanismo potrebbe essere fondamentale per la memoria a lungo termine.

Il ruolo sorprendente della segnalazione infiammatoria

Secondo gli studiosi, la segnalazione infiammatoria giocata dai neuroni potrebbe essere la chiave per aprire la strada alla persistenza dei ricordi nel tempo. Questa nuova scoperta getta luce su meccanismi complessi che regolano la memoria nel cervello.

Implicazioni nel campo della neuroscienza

Questo studio potrebbe avere importanti implicazioni nel campo della neuroscienza, poiché fornisce nuove prospettive sulla relazione tra neuroni e sistema immunitario nell’ambito della formazione dei ricordi. Ulteriori ricerche sono necessarie per comprendere appieno questo fenomeno.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Don't Miss

Chi renderà AlphaFold3 open source? Gli scienziati corrono per decifrare il modello di intelligenza artificiale

AlphaFold3: Una Corsa per Decifrare il Modello di Intelligenza Artificiale Google DeepMind

È un panino gigante? No, è il più grande disco protoplanetario del cielo

Il gigante nel cielo: Chivito di Dracula Un’imponente scoperta nel cielo: Chivito