giovedì 18 Luglio 2024

Mamme ceciliane simili a vermi producono il latte per i loro bambini

4 mesi ago

Mamme ceciliane: una sorprendente scoperta nel regno degli anfibi

Il mondo della maternità è vario e ricco di sfumature. Mentre la maggior parte dei vertebrati si riproduce tramite uova colme di nutrimento, i mammiferi si distinguono per l’allattamento con latte ai loro piccoli. Tuttavia, gli anfibi ceciliani, che ricordano vermi privi di zampe, presentano un approccio unico all’alimentazione dei loro piccoli.

La natura sorprende: il caso dei ceciliani

Una recente ricerca pubblicata sulla rivista Science ha rivelato che i ceciliani nutrono i loro cuccioli con una sostanza simile al latte, prodotta dalle loro ghiandole. Questo comportamento, mai osservato negli anfibi, si aggiunge alla curiosità generale attorno a queste creature che solitamente si nutrono della pelle della madre dopo la nascita.

Un mondo sconosciuto: alla scoperta dei ceciliani

I ceciliani sono tra i vertebrati meno compresi, in gran parte a causa della loro vita sotterranea. Il dottor Carlos Jared e il suo team hanno studiato questo strano comportamento negli anfibi, raccogliendo dati sul campo e portando in laboratorio esemplari di ceciliane con i loro piccoli per osservarli da vicino.

Una scoperta unica: il latte delle ceciliane

Le osservazioni hanno rivelato un comportamento straordinario: i piccoli ceciliani si nutrono di una sostanza lattiginosa prodotta dalle madri nelle loro cloache. Questo “latte” è ricco di grassi e carboidrati, simile a quello dei mammiferi. I cuccioli sono visibilmente desiderosi di questo nutrimento, crescendo rapidamente grazie a esso.

Comportamenti straordinari: i cuccioli ceciliani alla ricerca del latte

I video ottenuti mostrano i piccoli anfibi che si dimenano sulla madre alla ricerca di questa preziosa sostanza. Il loro comportamento è paragonabile a un “piansecolo”, con suoni e movimenti che dimostrano l’importanza di questa fonte di nutrimento per la loro crescita e sviluppo.

L’allattamento al latte tra le cecilie: unico nel suo genere

Secondo il dottor Mailho-Fontana, l’allattamento al latte tra le cecilie è un fenomeno unico che potrebbe beneficiare il microbioma e il sistema immunitario dei cuccioli, simile a quanto avviene negli esseri umani.

L’evoluzione non lineare delle cecilie

Il dottor Mailho-Fontana sottolinea che l’evoluzione avviene in modi non lineari e che le mamme ceciliane potrebbero semplicemente adottare diverse tecniche di nutrizione. Questo è ciò che suggerisce Il suo Marvalee, professore di biologia integrativa presso l’Università della California, Berkeley.

Scoperte straordinarie sulle cecilie

Secondo il dottor Blackburn, esperto di erpetologia, le cecilie sono creature straordinarie con tecniche riproduttive e storie di vita uniche nel mondo degli anfibi. La complessità delle specie richiede tempo per essere compresa appieno.

Le cecilie continuano a sorprendere gli scienziati con le loro stranezze, come l’allattamento al latte e altre peculiarità. Il dottor Blackburn si chiede cosa altro di sorprendente possano nascondere queste creature poco conosciute.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.