“Per quanto bella possa sembrare la gravidanza, mi spaventa anche”: l’autore Layal Liverpool sulla realtà del razzismo nell’assistenza sanitaria riproduttiva

2 settimane ago

Esplorando il Razzismo nelle Cure Riproduttive

Le razze influiscono sulla salute a causa di fattori sociali, non biologici. Eventi come forme di stress e accesso limitato all’assistenza medica, incluso per le donne incinte, mostrano disuguaglianze.

Layal Liverpool: Voce Contro il Razzismo

Layal Liverpool, giornalista scientifica, esplora le inquietudini legate alla gravidanza e al razzismo. Il suo libro evidenzia disuguaglianze razziali nell’assistenza riproduttiva e sanitaria, oltre ai progressi compiuti per superarle.

Le Anomalie nel Sistema Sanitario

La ricercatrice J’Mag Karbeah descrive la gravidanza come un miracolo, ma anche fonte di ansie. Layal riflette sul passaggio da evitare a desiderare la gravidanza. Il tema dell’aborto come diritto è stato fortemente contestato, soprattutto dopo una decisione della Corte Suprema USA.

Impatto della decisione della Corte sulle minoranze

La decisione della Corte ha privato milioni di persone negli Stati Uniti dell’accesso agli aborti sicuri, colpendo in modo sproporzionato le minoranze, come le donne nere e latine.

Rischi per le donne di colore

Dati riportati dal CDC indicano che le donne nere e latine hanno un rischio di aborto più alto rispetto alle donne bianche. Più del 40% delle donne colpite dalle restrizioni sull’aborto sono di colore.

Disuguaglianze nella gravidanza e fertilità

Anche nelle fasi preconcezionali sussistono disuguaglianze. Donne nere hanno un rischio più alto di aborto spontaneo e incontrano maggiori ostacoli nell’accesso ai trattamenti per la fertilità.

Disparità nel Regno Unito

Nel Regno Unito, i pazienti neri che ricevono fecondazione in vitro sono più anziani della media e hanno tassi di natalità IVF inferiori. Anche qui, le disuguaglianze nell’accesso ai trattamenti per la fertilità sono evidenti.

Call to Action per ridurre le disparità

L’esperta Cristina Ekechi sottolinea la necessità di esplorare come il razzismo influenzi l’accesso ai trattamenti per la fertilità. Solo approfondendo questi fattori si potrà ridurre il divario nei risultati della fertilità.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.