Quando Medicaid viene dopo la casa di famiglia

2 mesi ago

Una Lettera Inattesa

Un’imprevista lettera dal Dipartimento statale dei servizi umani nel luglio 2021 scuote una famiglia. Esprime le condoglianze per la recente perdita della madre del destinatario, deceduta all’età di 88 anni.

Debito Medicaid Dopo la Morte

La figlia, 62enne, riceve la comunicazione di un debito Medicaid ereditato di oltre $ 77.000. Le istruzioni su come saldare il debito la sorprendono e inizialmente pensa a una truffa.

Una Storia Complessa

La figlia, che desidera mantenere l’anonimato in quanto la situazione è in corso di risoluzione, si era trasferita nella casa di famiglia nel Midwest anni prima. La madre, affetta da demenza vascolare, aveva bisogno di assistenza.

Regole Medicaid e Recupero dei Costi

Il Congresso nel 1993 ha stabilito che gli stati recuperino le spese di Medicaid dai beni dei beneficiari deceduti. Eric Carlson di Justice in Aging spiega che i beneficiari devono quasi esaurire i loro beni per accedere ai benefici.

Recupero dei Beni Dopo la Morte

Se Medicaid ha erogato fondi per l’assistenza a lungo termine e ci sono beni residui dopo la morte, le agenzie statali possono richiederli. Spesso, la casa è il principale bene recuperato, obbligando i familiari a vendere o rischiarla.

Legislatore Contro il Recupero Medicaid

Il deputato Jan Schakowsky dell’Illinois si batte contro questa pratica. Schakowsky ha reintrodotta una proposta di legge per porre fine al recupero dei fondi Medicaid dopo la morte. Il suo staff ha stimato che 17.000 famiglie sono coinvolte in situazioni simili.

Recupero patrimoniale Medicaid: impatti negativi in Illinois

Uno studio condotto nel 2021 ha rivelato che solo in Illinois diverse famiglie hanno perso la casa a causa del recupero patrimoniale di Medicaid. A livello nazionale, mancano dati comparabili.

Recupero patrimoniale in USA: dati preoccupanti

L’agenzia indipendente MACPAC ha segnalato che gli stati hanno raccolto circa 733 milioni di dollari attraverso il recupero patrimoniale nell’anno fiscale 2019, rappresentanti solo la metà dell’1% delle spese per l’assistenza a lungo termine di Medicaid.

Impatti devastanti sulle famiglie a basso reddito

Il recupero patrimoniale di Medicaid colpisce principalmente famiglie a basso reddito, molte delle quali appartenenti a minoranze etniche. Questa politica è stata definita dannosa e crudele, in quanto perpetua la povertà.

Reazioni e critiche all’attuale sistema

Gli esperti critici evidenziano che il recupero patrimoniale va a danneggiare proprio le famiglie meno abbienti, privando spesso di fondi e beni preziosi i più bisognosi. Le deroghe previste dagli stati spesso risultano complesse e poco efficaci.

Effetti trasversali sulle famiglie statunitensi

Non solo famiglie a basso reddito, ma anche famiglie della classe media possono essere colpite dal recupero patrimoniale di Medicaid. Con il costo elevato delle case di cura, sempre più persone si trovano a dover ricorrere a tali servizi, rischiando di perdere tutti i risparmi accumulati nel tempo.

La battaglia contro i recuperi di MassHealth: una sfida per le famiglie a basso reddito

Un avvocato di Marblehead, Massachusetts, rappresenta una famiglia colpita dalla morte di una madre 93enne affetta da demenza nel 2022. La figlia della donna ha ridotto le ore di lavoro per prendersi cura di lei a casa, rispettando il desiderio della madre.

Quando la madre si è qualificata per MassHealth, è stata iscritta a un programma di assistenza domiciliare che però poteva fornire assistenza solo sporadicamente a causa della pandemia. Dopo la morte della donna, MassHealth ha cercato di recuperare $ 292.000 per i servizi ricevuti.

La prospettiva di dover ripagare ingenti somme per l’assistenza ricevuta impedisce a molti anziani a basso reddito di accedere alle cure di cui necessitano. Spesso, una volta a conoscenza della possibilità di recuperi, le persone rifiutano di richiedere servizi vitali come Medicaid.

Lavoro degli Stati per mitigare l’impatto sui nuclei familiari vulnerabili

Alcuni Stati, come Massachusetts, Georgia, Carolina del Sud e Illinois, stanno cercando di limitare l’impatto finanziario sulle famiglie a basso reddito. Iniziative come la non persecuzione dei recuperi per proprietà valutate sotto i 25.000 dollari sono un passo avanti in questa direzione.

California consente deroghe per la cessione di proprietà di modesto valore, ma esistono preoccupazioni a livello federale riguardo alla praticabilità dei recuperi patrimoniali di Medicaid. È emersa la proposta di rendere facoltativo tale recupero, ma scontri politici potrebbero ostacolare questa via.

La lotta per evitare i recuperi e preservare il patrimonio familiare

Un disegno di legge presentato per vietare del tutto il recupero patrimoniale di Medicaid affronta una battaglia politica difficile in un contesto legislativo controllato dai repubblicani. Tuttavia, l’autrice del disegno di legge rimane ottimista, considerando l’importanza delle cure a lungo termine per tutte le persone, indipendentemente dall’orientamento politico.

Nel Midwest, una figlia sta cercando disperatamente di preservare la casa di famiglia, intrisa di ricordi, nonostante le richieste di ripagare somme rilevanti per l’assistenza ricevuta dalla madre. La lotta continua e la ricerca di supporto legale è parte integrante di questa battaglia per preservare il patrimonio familiare.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.