domenica 19 Maggio 2024

Scheletro di panda marino: la strana piccola creatura che assomiglia a un cucciolo di panda vestito per Halloween

2 mesi ago

Il Panda Marino: Una Creatura Unica

Il “Scheletro di Panda Marino”, conosciuto scientificamente come Clavelina ossipandae, è una strana creatura simile a un cucciolo di panda vestito per Halloween.

Caratteristiche Principali

Questo tipo di ascidia si trova al largo della costa di Kumejima, in Giappone, e si nutre di plancton e altri piccoli materiali organici.

Descritto per la prima volta nel 2024, il panda marino presenta parti bianche che ricordano ossa e alcune parti nere che creano l’illusione di occhi e naso di panda.

Scoperta e Analisi

Le prime immagini di queste creature sono state condivise online nel 2017, attirando l’attenzione dei ricercatori. Dopo un’attenta analisi dei campioni raccolti, è stata confermata l’esistenza di una nuova specie.

I ricercatori hanno battezzato queste strane creature “gaikotsu-panda-hoya”, traducibile come “scheletro panda ascidiano” per via della loro particolare somiglianza.

Origine del Nome Scientifico

Il nome scientifico della specie, Clavelina ossipandae, deriva da “clavelina” che significa “piccola bottiglia” e “ossipandae” che allude alle ossa e al panda.

Alcune specie affini presentano segni simili, come l’ascidia di campanula e l’ascidia dipinta, che condividono alcune caratteristiche con il panda marino.

Stile di Vita e Habitat

I panda scheletrici sono piccole ascidie marine invertebrate che si ancorano al substrato e filtrano nutrienti dall’acqua. Crescono fino a 20 millimetri e si trovano in acque poco profonde fino a 20 metri di profondità.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.