Spada vichinga con iscrizione “molto rara” scoperta nella fattoria di famiglia in Norvegia

3 settimane ago

Scoperta una Spada Vichinga “Molto Rara” in una Fattoria Norvegese

Un uomo norvegese ha fatto una scoperta straordinaria mentre lavorava in un campo della sua fattoria: una rara spada dell’era vichinga, datata circa 1.000 anni fa.

Una Scoperta Inaspettata

Øyvind Tveitane Lovra, l’afortunato scopritore, stava preparando un campo inutilizzato da anni per la semina quando ha trovato l’antica arma.

Dopo aver inizialmente pensato si trattasse di un pezzo di ferro senza valore, Lovra ha poi notato i dettagli che rivelavano la vera natura della scoperta e ha immediatamente contattato gli archeologi locali, come prescritto dalla legge norvegese.

Un Ritrovamento di Valore Storico

Lovra, che lavora come agricoltore part-time, ingegnere di traghetti e politico locale nel comune di Suldal, ha riconosciuto l’importanza storica dell’oggetto: “Questa non era una scoperta comune, riguarda la nostra storia e sapere cosa è accaduto qui prima è emozionante”, ha dichiarato.

Gli archeologi del governo locale hanno confermato che la spada risale all’Età Vichinga (dal 793 al 1066 d.C.), confermando così il suo valore storico e la sua rarità.

Dettagli Interessanti

Attraverso raggi X, è stato possibile individuare un’iscrizione incisa sulla lama della spada, aggiungendo fascino e mistero a questo importante ritrovamento.

Un tesoro dell’era vichinga svelato: la spada Ulfberht

Un’importante scoperta archeologica ha portato alla luce un raro reperto dell’era vichinga: una spada Ulfberht, simbolo di potere e status sociale.

Un’arma preziosa e rara

La spada, appartenente al raro tipo di origine franca noto come Spade Ulfberht, è caratterizzata da iscrizioni intarsiate lungo le lame, segno distintivo di grande pregio.

Il parere degli esperti

L’archeologo Lars Sogaard Sorensen di Rogaland ha sottolineato l’eccezionalità del ritrovamento, definendo la spada un simbolo di prestigio nella società vichinga.

Dettagli sulla scoperta

La spada, lunga circa 37 centimetri, presenta il manico, la guardia a croce e parte della lama. Nonostante manchi una parte della lama, gli archeologi la considerano ben conservata, considerando le sfavorevoli condizioni di conservazione del suolo nel Rogaland.

Un’affascinante testimonianza del passato

Questa straordinaria scoperta archeologica ci offre uno sguardo privilegiato nell’arte della lavorazione del ferro nel periodo vichingo e nella simbologia legata al potere e alla guerra.

Scoperta di una spada vichinga in Norvegia

Un uomo locale, Øyvind Tveitane Lovra, mentre ripuliva un campo nella sua fattoria, ha fatto una scoperta straordinaria insieme a suo figlio Haakon: una spada vichinga.

Un importante ritrovamento archeologico

La spada è stata rinvenuta nella contea di Rogaland, in Norvegia, e il contadino ha prontamente segnalato il ritrovamento agli archeologi del governo locale. Questi ultimi sperano che questo ritrovamento possa fornire nuove informazioni sull’era vichinga nella zona.

Un’antica storia raccontata dal folklore locale

Secondo il folklore locale, si narra di una visita di una nave vichinga avvenuta in un fiordo vicino alla fattoria in passato. Si racconta anche che i Vichinghi avessero fatto regali ai proprietari terrieri della zona, gettando nuova luce sulla storia antica del luogo.

Ritrovamento di una Spada Vichinga a Rogaland

Un’importante scoperta archeologica è stata fatta nella contea di Rogaland, in Norvegia, dove è emersa una spada vichinga dall’era vichinga o dall’alto medioevo.

Sørensen, uno degli archeologi coinvolti nello scavo, ha affermato che la spada sembra essere stata incastonata in una densa argilla, preservandola dalla corrosione.

Le scansioni a raggi X della spada hanno rivelato contorni di un’iscrizione sulla lama, suggerendo che potrebbe trattarsi di una spada VLFBERHT, rinomata per la sua qualità.

Importanza Storica della Scoperta

L’archeologo Sigmund Oehrl dell’Università di Stavanger ha commentato che le spade Ulfberht erano prodotte nell’impero franco e contrassegnate con il nome del produttore, rivelandosi pezzi di alta qualità.

Questo ritrovamento è significativo poiché solo circa 170 spade con iscrizioni Ulfberht sono state rinvenute in Europa, di cui soltanto 45 in Norvegia.

Tradizioni Locali e Datazione della Spada

Gli archeologi ritengono che la spada sia stata realizzata tra il 900 e il 1050, corrispondente alla tarda epoca vichinga, un periodo che va approssimativamente dall’800 al 1066.

Secondo la tradizione locale, si ipotizza che la spada sia stata portata alla fattoria dai Vichinghi come dono, confermando le antiche leggende del folklore norvegese.

La padrona di casa di Lovra ha menzionato nel comunicato che i Vichinghi, giunti attraverso il fiordo, decoravano con regali provenienti anche dall’Irlanda, evidenziando la rilevanza culturale di questo ritrovamento.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.