Tragedia Familiare a Palermo: Un Esorcismo Finisce in Strage

Tragedia Familiare a Palermo: Un Esorcismo Finisce in Strage
2 mesi ago

Altavilla Milicia, Palermo – Una tragica vicenda ha sconvolto la comunità di Altavilla Milicia, in provincia di Palermo, dove Giovanni Barreca, un muratore di 54 anni, ha ucciso la moglie e due dei suoi figli, motivato dalla convinzione che fossero posseduti dal demonio. Questo atto orribile è stato descritto dall’assassino come un tentativo di esorcismo, che ha portato alla morte di Antonella Salamone, la moglie, e dei figli Kevin, di 16 anni, ed Emanuel, di soli 5 anni.

Un Esorcismo Mortale

La confessione di Barreca ai carabinieri, avvenuta dopo una telefonata al numero unico per le emergenze, ha rivelato dettagli agghiaccianti sulla dinamica degli omicidi. La moglie è stata massacrata, data alle fiamme e poi sepolta sotto un cumulo di terra nel giardino della loro abitazione, mentre i due figli sono stati strangolati con una catena​​. La figlia maggiore di 17 anni, unica sopravvissuta, trovata in stato di shock nella villetta, ha raccontato di essere stata risparmiata forse per la predilezione paterna​​.

La Pista della Setta e la Comunità Religiosa

Gli inquirenti non escludono la pista di una setta religiosa dietro questa tragedia, data la presenza di una coppia di coniugi, amici di Barreca e coinvolti nel macabro episodio, che avrebbero influenzato l’uomo con idee di fanatismo religioso​​. La famiglia aveva mostrato interesse per la religione evangelica, ma secondo Gaspare Basile, pastore evangelico di Altavilla Milicia, non frequentavano la sua chiesa. Il pastore ha escluso qualsiasi coinvolgimento della comunità evangelica nella vicenda, sottolineando l’assenza di legami con l’assassino​​.

Reazioni della Comunità

La comunità di Altavilla Milicia è rimasta profondamente colpita da questa tragedia. Il parroco, don Salvo Priola, ha espresso il dolore della famiglia parrocchiale e ha invitato alla preghiera per le vittime e per la figlia sopravvissuta, affidandola alla protezione divina​​. Il liceo artistico ‘Renato Guttuso’ di Bagheria, frequentato dai figli di Barreca, ha organizzato un minuto di silenzio e preghiera, evidenziando il profondo legame affettivo che legava Kevin alla sua comunità scolastica​​.

Questa strage, frutto di un’esasperata credenza nel soprannaturale e nel fanatismo religioso, lascia una comunità in lutto e pone interrogativi profondi sulle dinamiche familiari e sulle influenze esterne che possono portare a tragici epiloghi. Il caso continua ad essere oggetto di indagine, con la comunità e le autorità impegnate a fare luce su questa tragedia e a cercare giustizia per le vittime.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Don't Miss

Alexei Navalny

La Tragica Scomparsa di Alexei Navalny: Cosa Sappiamo

La morte di Alexei Navalny, il più noto oppositore del regime di
La Famiglia di Navalny e il Velo di Mistero sulla sua Morte

Il Diritto Negato: La Famiglia di Navalny e il Velo di Mistero sulla sua Morte

L’Accesso Negato e le Indagini in Corso La tragica scomparsa di Aleksei