martedì 21 Maggio 2024

Un nuovo metodo per misurare la gravità su scala quantistica

3 mesi ago

La gravità, considerata la forza più debole, è difficile da misurare su oggetti minuscoli. Tuttavia, un gruppo di ricercatori dell’Università di Southampton ha sviluppato un innovativo approccio utilizzando un piccolo magnete al neodimio.

Il magnete, del peso di 0,5 milligrammi, viene levitato da un campo magnetico per contrastare la forza di gravità terrestre. Piccole variazioni nel campo magnetico, causate dall’influenza gravitazionale degli oggetti vicini, vengono convertite in una misura della forza gravitazionale.

Un esperimento di grande sensibilità

Questa sonda riesce a misurare l’attrazione gravitazionale di oggetti pesanti solo pochi microgrammi. Hendrik Ulbricht, il coordinatore dello studio, afferma che questa tecnologia aprirà nuove porte per l’indagine della gravità su scala quantistica.

Obiettivi futuri

Il prossimo passo sarà ridurre la massa di prova per testare la gravità in presenza di effetti quantistici come l’entanglement. Tuttavia, Ulbricht sottolinea le sfide legate alla precisione richiesta per manipolare masse così piccole.

Difficoltà nel processo

Gli ingegneri, come Giuliano Stirling, evidenziano le difficoltà nell’isolare gli effetti gravitazionali da altri fattori e nell’ottimizzare la precisione dell’esperimento. Ridurre l’influenza delle vibrazioni ambientali è cruciale per ottenere risultati accurati.

Perspettive future

Pur affrontando sfide significative, la ricerca rappresenta un passo avanti nell’intento di comprendere meglio la gravità su scala quantistica e apre nuovi scenari per la fisica moderna.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Don't Miss

Un passo avanti nella misurazione della gravità nel mondo quantistico

La ricerca della gravità quantistica, che potrebbe sciogliere uno dei maggiori enigmi