Una nova nel cielo notturno creerà “una nuova stella”: come vederla.

2 mesi ago

Una Nuova Stella nel Cielo Notturno: T Coronae Borealis

Nelle prossime settimane potresti assistere a qualcosa di straordinario nel cielo notturno: T Coronae Borealis, nota come T CrB, una nova che brillerà intensamente per una settimana prima di svanire.

Questa nova è un’esplosione nucleare che si origina da una stella morta da tempo, a circa 3.000 anni luce da noi. Non è un evento apocalittico ma uno spettacolo affascinante per gli appassionati di astronomia.

Bradley Schaefer, astrofisico della Louisiana State University, descrive l’evento come “un cataclisma imminente divertente ed emozionante” per gli osservatori terrestri.


Cos’è una Nova?

Le novae sono esplosioni derivanti dall’accoppiamento di una stella normale con una nana bianca, che provocano una reazione infuocata nel cosmo. La materia accumulata sulla nana bianca supera la temperatura di accensione dell’idrogeno, innescando l’esplosione.

Le novae non devono essere confuse con le supernovae, che distruggono completamente una stella. Dopo l’esplosione, la nana bianca può ricominciare ad accumulare materia per una nuova esplosione a ciclo continuo.


T Coronae Borealis: Origine e Predizione delle Esplosioni

T CrB è una nova che si forma quando una nana bianca acquisisce materiale da una gigante rossa, circa 74 volte più grande del Sole. Gli astronomi hanno registrato le esplosioni nel 1866 e nel 1946.

Una nova ricorrente: T CrB

T CrB è una nova che erutta frequentemente, consumando il carburante della gigante rossa. Le osservazioni mostrano che erompe approssimativamente ogni 80 anni, rendendola una nova ricorrente.

Le osservazioni precedenti hanno rivelato un’attività irregolare negli anni precedenti a un’eruzione, e sembra che si stia preparando per un’esplosione imminente entro settembre.

La visione della nova nel cielo notturno

T CrB sarà visibile nella costellazione della Corona Boreale, tra Ercole e Boote. Quando avverrà l’esplosione, sarà luminosa come la stella del Nord e visibile ad occhio nudo per alcuni giorni, secondo Bill Cooke della NASA.

Si tratterà di un evento straordinario, una nova che compare una volta nella vita. Un’opportunità unica per osservare una stella esplodere e impossibile da perdere.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.