mercoledì 24 Aprile 2024

Migranti: gip Agrigento, no a patteggiamento per ‘pirati’ – Notizie

2 mesi ago

Respinta la richiesta di patteggiamento per ‘pirati’ a Agrigento

Il giudice Giuseppe Miceli ha respinto la richiesta di patteggiamento presentata da cinque dei sei tunisini accusati di pirateria, fermati lo scorso agosto ad Agrigento. Il procuratore Salvatore Vella non ha dato il suo consenso in quanto riteneva la pena proposta non congrua alla gravità dei fatti contestati.

La situazione attuale degli imputati

Attualmente tutti e cinque gli imputati si trovano ancora in carcere, distribuiti fra Agrigento e Gela, mentre il sesto imputato ha optato per il rito abbreviato. Le difese durante l’udienza preliminare hanno chiesto il giudizio abbreviato per i sei indagati, accusati di pirateria ai danni dei migranti.

Le accuse e l’operazione antipirateria

L’equipaggio del peschereccio Zohra, appartenente al compartimento di Monastir, è stato fermato dopo aver rubato il motore di un piccolo barchino di ferro su cui viaggiavano 49 migranti e il denaro in possesso dei passeggeri. L’accusa di pirateria include anche il furto di beni materiali oltre alle violenze subite dai migranti.

Segui su...

Lascia un commento

Your email address will not be published.